LA TERAPIA DEL LETTO INCLINATO IN NATURA

L’ingegnere inglese Andrew Fletcher, che ha intuito e documentato i numerosi benefici che si ottengono dormendo su un letto leggermente inclinato (Inclined Bed Therapy – Terapia del Letto Inclinato), fa notare – nelle sue numerose pubblicazioni – che anche molti animali, se hanno la possibilità, preferiscono dormire con il corpo inclinato e la testa posizionata nella parte alta.
L’orso della foto costituisce un valido esempio in tal senso:

 

Chi ci segue ed ha avuto modo di leggere anche solo una parte del materiale che abbiamo raccolto e pubblicato sul nostro sito ha sicuramente capito che dormire in un letto leggermente inclinato permette di continuare a beneficiare, anche durante il riposo notturno (che impegna circa un terzo della nostra vita), dei positivi effetti della forza di gravità.

Dalle nostre ricerche e pubblicazioni emerge infatti in maniera chiara che dormire in un letto leggermente inclinato permette di migliorare importanti processi vitali quali, ad esempio:

– Digestione notturna;

– Qualità/profondità del sonno e processo di depurazione cerebrale notturno;

– Circolazione del sangue;

– Pressione intracranica ed oculare.

inclined_bed_therapy_animation
inclined_bed_therapy_animation

 

Rimani aggiornato sulle ultime news sulla I.B.T. iscriviti alla nostra newsletter.