CHI PUO’ BENEFICIARE DELLA TERAPIA DEL LETTO INCLINATO?

Questo è il titolo di un articolo interessante che è stato recentemente pubblicato dal sito Medical News Today, uno dei più importanti tra quelli che si occupano di informazioni sanitarie negli Stati Uniti. Ogni mese circa 85 milioni di persone da tutto il mondo visitano il sito in questione per consultare le loro pubblicazioni e le ultime notizie riguardanti la…

ALCUNI ESEMPI DI LETTI INCLINATI

Come già detto, per ottenere i benefici che caratterizzano la Terapia del Letto Inclinato (Inclined Bed Therapy) è sufficiente inclinare di circa 5 gradi il letto in cui dormiamo. In un letto di dimensioni standard, con le gambe posizionate agli estremi, questa inclinazione si ottiene inserendo un rialzo di 15-16 cm sotto i punti di appoggio della testata. Questo è…

DORMIRE INCLINATI PUO’ PREVENIRE L’ALZHEIMER?

Come si può vedere da questo articolo https://www.doveecomemicuro.it/enciclopedia/malattie/alzheimer#:~:text=Non%20%C3%A8%20nota%20la%20causa,porta%20progressivamente%20a%20morte%20neuronale “la malattia di Alzheimer è la forma più comune di demenza senile, e oggi colpisce circa il 5% delle persone con più di 60 anni. Sebbene la maggior parte dei malati abbia più di 80 anni, ci sono casi di Alzheimer precoce, anche a 40 o 50 anni. Come tutte le demenze, si caratterizza per…

LA GIUSTA INCLINAZIONE

Come già evidenziato nella sezione del sito che tratta in maniera specifica i presupposti sui quali si basa la Terapia del Letto Inclinato (Inclined Bed Therapy) , l’inclinazione ottimale che deve assumere il letto sul quale dormiamo è di 5°.   Per comodità, nella stessa sezione, abbiamo inserito il link alla pagina del sito di Fletcher che riporta una tabella…

Rimani aggiornato sulle ultime news sulla I.B.T. iscriviti alla nostra newsletter.